Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

Utilizzo termoc. su Terrazzo

Dispersioni termiche, ricerca perdite, ricerca infiltrazioni acqua, ricerca infiltrazioni aria, prove non distruttive e distruttive sui manufatti edili.
Rispondi
Steva
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/12/2014, 23:50
Stato: Non connesso

Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da Steva » 07/01/2016, 17:20

Salvo, sono ai primi interventi termografici e vorrei sapere se con una termocamera FLIr i3 è possibile ottenere dei risultati analizzando un terrazzo rivestito di piastrelle gress spessore cm1 circa e se la temperatura esterna di 6 C° potrebbe andar bene per fare il sopralluogo. Vi ringrazio anticipatamente
Stefano

Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 194
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da marco-itr » 08/01/2016, 6:52

ciao,
non conosco le caratteristiche tecniche della tua termocamera.
Se il problema sono le infiltrazioni d'acqua allora dovresti sfruttare l'irraggiamento solare per creare una differenza di temperatura che metta in evidenza il problema. Se il terrazzo fa da tetto ad un altro appartamento allora le dispersioni di calore saranno tue alleate.

ciao

marco
Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

Steva
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/12/2014, 23:50
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da Steva » 08/01/2016, 10:08

Si sono importanti infiltrazioni d'acqua (gocciolamenti) che stanno danneggiando l'appartamento inferiore in varie zone dell'immobile.
Quindi l'ideale, in questo caso, sarebbe intervenire nelle ore più calde in una giornata di sole?
Grazie per la risposta.
ciao

Stefano

Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 194
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da marco-itr » 14/01/2016, 9:42

ciao,
a mio avviso i momenti più indicati sono all'inizio dell'irraggiamento solare della superficie ( fase di riscaldamento ) e all'inizio dell'ombreggiamento ( fase di raffreddamento )
In altri momenti è più facile incorrere in una fase parziale o totale di equilibrio termico che non ti fa vedere il problema

ciao
Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

Steva
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/12/2014, 23:50
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da Steva » 14/01/2016, 10:16

Grazie Marco delle informazioni sempre utili. Ciao

Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 194
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da marco-itr » 14/01/2016, 21:01

ciao,
sarebbe bello se posti qualche immagine della tua ricerca qui sul forum
Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

Steva
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/12/2014, 23:50
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da Steva » 14/01/2016, 21:29

Ok . Appena possibile inviero' alcune immagini.

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da claudiot » 15/01/2016, 16:54

Mi spiace ma la i3 è totalmente inadeguata per questo tipo di attività.
Serve una termocamera con sensibilità termica di 0,5° C e maggiore risoluzione spaziale, io consiglio una 320X240
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Steva
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/12/2014, 23:50
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da Steva » 16/01/2016, 0:15

Grazie x la risposta. Ma la i3 in che contesto potrebbe essere utilizzata, pur essendo una termocamera abbastanza basica?

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Utilizzo termoc. su Terrazzo

Messaggio da claudiot » 16/01/2016, 15:41

La i 3 ha un sensore di 60X60 può essere usata in campo ludico ma non certo in un ambito di lavoro professionale, dove per le applicazioni più banali ,tipo, la distinzione di tubature calde e fredde, e visualizzare in modo grossolano certi ponti termici serve almeno una 120X160
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Rispondi