Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

controllo pannelli fotovoltaici con droni

Non Distruttivi: Termografia, Ultrasuoni, Radiografico, Visivo, Liquidi Penetranti, Magnetico e Correnti Indotte.
Distruttivi: prove di piega, trazione, resilienza, ecc
Saldatura: Mig, Mag, Smaw, Saw, Tig, ecc
Impianti Industriali e Civili
Rispondi
elena81
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/02/2015, 22:49
Stato: Non connesso

controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da elena81 » 18/05/2016, 0:31

Ciao,
qualcuno ha fatto qualche esperienza nel controllo termografico dei pannelli fotovoltaici con i droni ?
si riesce ad ottenere gli stessi risultati di quelli che si ottengono da terra ?
quando è vantaggiosa economicamente ?

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da claudiot » 27/05/2016, 21:12

Buona sera Elena a mio avviso la convenienza dipenda da quello che si deve fare, se devi fare una conta veloce degli hot spot o un controllo veloce, il controllo con un drone è tendenzialmente più economica sopratutto se hai impianti di diversi megawatt a patto che rientri nei lavori non critici secondo normativa enac e che non debba imbarcare in aero l'attrezzatura.

Il risultato da prove precedenti fatte è diverso.
la misura della temperatura su impainti a terra è più accurata se fai il rilievo ravvicinato da terra, puoi in oltre controllare lo stato del pannello anche dietro, fare le misure elettriche, rilevare il seriale, ed eventualmente riportare la posizione su layout.

le prove strumentali richiedono per forza l'operatore a terra, i probelmi maggiori gli ho trovati dove invece il drone sarebbe davvero utile,ovvero negli impainti a tetto difficili da raggiungere, perchè essendo su capannoni le operazioni si configurano quasi sempre come specializzate critiche il che rende onereosa la parte burocratica con ENAC e i tempi non si configurano con le richieste del cliente, quindi molto spesso il lavoro non è conveninete, e purtroppo molti senza fars itroppi scrupoli richiedono il servizio in modo del tutto abusivo.

Sinceramente il drone sarebbe un ottima semplificazione se la legge permettesse un uso meno problematico dal punto di vista burocratico ed applicativo.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Smarco0
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/07/2016, 13:34
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da Smarco0 » 05/07/2016, 13:54

Buonasera Elena,
aggiungo alla risposta di claudio che un servizio ben fatto di ispezione termografica di pannelli fotovoltaici (rispettando la normativa ENAC) conviene solo se fatta su impianti di diversi megaWatt o se i pannelli sono posizionati su strutture che necessitano l'utilizzo di cestelli o di personale abilitato a lavori con fune di vincolo e in quota. Una ispezione costa più o meno 800€/MW (è cmq il prezzo minimo richiesto da chi effettua questo tipo di ispezioni per far "uscire" un drone certificato e assicurato con un payload composto da termocamera e fotocamere). i voli per le ispezioni devono essere preferibilmente effettuati ad una hmax di 2, 3 m sopra il pannello e con una velocità max di circa 3, 4 m/s per avere termogrammi apprezzabili. è sempre e comunque consigliata una ispezione "a terra" almeno nei punti in cui è stato rilevato l'hot-spot.

Spero di essere stato quanto più chiaro possibile.
A disposizione.
Saluti

elena81
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/02/2015, 22:49
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da elena81 » 12/07/2016, 23:06

Ciao
grazie per le vostre spiegazioni, io sto cercando "nuovi spunti per il mio futuro" e la termografia nel fotovoltaico e in particolare con i droni sembrava essere una possibilità.
Da quel poco che ho potuto leggere fino ad ora su questo e su altri siti, sembra che l'impresa sia piuttosto tortuosa e costosa a fronte di una domanda scarsa e probabilmente mal pagata.
Smarco0 è stato molto utile nel dare un idea delle tariffe, 800 euro minimo per un uscita sembrano molte ma da quello che avete scritto ho il sospetto che se ti chiamano per un solo megawatt o tetto da ispezionare i margini non siano elevati.

Le domade che vorrei fare sono molte, ma inizio da quella più banale.
Se domani volessi comperare un drone con relativa termocamenra a che iter e spese vado incontro ?
Corso per piloti di droni, esame per piloti di droni, scelta del drone in base a possibilità economiche e funzioni da svolgere, ecc ecc

ciao

Elena

Smarco0
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/07/2016, 13:34
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da Smarco0 » 13/07/2016, 9:20

Ciao Elena,
hai ragione, la domanda è veramente scarsa per questo tipo di intervento. Gli 800€ (indicativi) non fanno fronte solo alla professionalità del tecnico termografico ma anche (come dice chi è un pilota e operatore SAPR certificato ENAC) l'uscita del mezzo, che comporta dei rischi tra cui il mezzo stesso, l incolumità degli operatori e altro. (le scrivo queste cose senza contare "gli abusivi" che eseguono le operazioni con i droni a prezzi stracciati non curandosi della normativa. vedi incidente con drone su pista da scii)

Per quanto riguarda l'acquisto del drone e l'iter da seguire le posso dare tutte le indicazioni che possono servire.
Come prima cosa mi sento di dirle di NON fare l'errore che molti aspiranti dronisti fanno, cioè quello di comprare il drone e poi "inventarsi" il lavoro. Prima di fare in investimento simile le consiglio di fare un'analisi valutando l' effettivo utilizzo che ne farebbe. Può iniziare a porsi queste domande:

Posso usare il drone per migliorare il lavoro che svolgo ora? (risparmio di tempo e denaro)
Le zone che andrò a ispezionare maggiormente sono zone critiche o non critiche? (qui servirebbe conoscere le regole enac che sarò ben lieto di spiegarle)
Oltre alle ispezioni "fotografiche", voglio anche fare l'analisi dei dati? (questo serve a capire il mezzo e la strumentazione più adatta)

Per quanto riguarda la procedura ENAC i passi possono essere riassunti così:
1)corso teorico + esame
2)corso pratico
3)visita medica
4)riconoscimento da parte di ENAC (percorso da valutare in base al mezzo e alle operazioni da svolgere)
5)stipula dell' assicurazione (anche questa da valutare in base alle operazioni)
6) SI VOLA!

A disposizione.

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da claudiot » 13/07/2016, 9:57

Concordo su qaunto scritto da Smarco0, ha dato un preciso quadro sulla situazione reale, a meno che non si è inseriti in un contensto industriale di alto livello (Eni Snam Shell ecc... ) le possibilità sono ben poche

io ricevo circa 3/4 richieste all' anno, ma non è detto che si concludano con un lavoro, in quanto le richieste sono sempre molto pretenziose e fantasiose, quando gli fai presete che serve l'autorizzazione ENAC cascano dal pero, il 99 % dei committenti non ha la più pallida idea delle autorizzazioni che servono nè della trafila burocratica, ne delle spese a cui vanno incontro per le operazioni specializzate critiche, credono che costi poco che si possa fare con poco ecc... ecc.... così il lavoro normalmente salta diversamente si rivolgono ad un abusivo.

Il business è vendere il drone, software, vendere i corsi, assicurazioni ecc... io ho deciso di non investire, ma di stringere una partnership con un operatore e girare le richieste lui.
Questo mi permette di dare una risposta al cliente e se va bene di fare il lavoro di analisi dei termogrammi.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 179
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: controllo pannelli fotovoltaici con droni

Messaggio da marco-itr » 17/07/2016, 19:57

Ciao,
avete qualche immagine fatta dal drone da mostrare ?
Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

Rispondi